Complice una domenica senza impegni sono riuscito, quasi a fine stagione, a vedere una partita della squadra A del Parabiago.

Come accennato in altri post, mia figlia Margherita gioca in under 6 nel Parabiago ed io sono stato "arruolato" come accompagnatore e fotografo.

Avendo gradito le mie foto mi hanno chiesto se potevo farne qualcuna anche ai "grandi"

Mi sono "sacrificato" per la squadra, ho visto la partita a bordo campo ed ho fatto un centinaio di scatti.

Si comincia - foto dell'autore

La partita

Il Parabiago, in maglia bianca, ospitava l'Accademia Ivan Francescato, squadra fortissima che annovera tra le sue fila molti under 20 della Nazionale che si presenta in campo con i favori del pronostico.

La partita è, comunque, molto equilibrata, il Para tiene bene il campo e da del filo da torcere ai blasonati ospiti.

Mischia - foto dell'autore

Ospiti che, comunque riescono a passare in vantaggio con un'azione veloce chiusa dalle mani di Marinello al 4 minuto trasformata da Fusco.

foto dell'autore

Il Para non ci sta e lavora bene molti palloni e dopo 20 minuti accorcia le distanze con un calcio di Maggioni

Maggioni - foto dell'autore

Maggioni che si ripete dieci minuti dopo con un altro calcio portando il Parabiago sotto di un punto (6-7)

Quando il primo tempo sembrava non dare più motivi di interesse, l'AIF trova un varco e, nonostante i ripetuti placcaggi al limite della linea di meta, riesce a schiacciare a terra l'ovale con Zaridze. Traforma ancora Fusco.

Il tempo si chiude, quindi, qul 14 a 6 che sarà poi il risultato finale, complice anche la stanchezza dovuta ad un campo appesantito dalla pioggia insistente che ha accompagnato il match.

Tutto sommato un bel match anche se non velocissimo.

Josh (coach di Margherita) - foto dell'autore
rimessa laterale - foto dell'autore
Josh e Jose - foto dell'autore