Lamentarsi dopo aver fatto un cammino da invincibili in campionato, cosa che non è riuscita a fare nessuna squadra nei maggiori campionati europei, neanche il PSG che gioca in un campionato dove esistono solo comparse, è quasi da pazzi. Ma nonostante le 19 vittorie e i 3 pareggi in campionato e il meritato primo posto nei gironi della Champions League, i tifosi bianconeri sono già in preallarme per il futuro. Sarà che i pochissimi risultati negativi si sono concentrati tutti in un periodo ristretto, sarà che la squadra è falcidiata dagli infortuni e la parte "sana" della squadra sembra completamente fuori forma, i tifosi sono preoccupati per il proseguo della stagione. Non più di tanto per il campionato, dove i punti di vantaggio sulla seconda sono ancora importanti (anche se continuando così basterebbe poco per riaprire il discorso scudetto), ma soprattutto per la vicinanza della partita degli ottavi di Champions League contro l'Atletico Madrid.

Se da una parte queste preoccupazioni possono sembrare esagerate, in realtà un grosso problema per la squadra di Allegri esiste e si chiama difesa. Purtroppo sarà un problema che si protrarrà per tutta la stagione, perchè anche una società lungimirante come la Juventus, a parere mio, ha sicuramente fatto un grossolano errore di valutazione per quanto riguarda il reparto difensivo. I "mal di pancia" di Benatia erano già noti dall'estate, ma si è voluto proseguire ugualmente la strada insieme fino a quando la situazione è diventata insostenibile. Si è voluto pure continuare a puntare su Rugani, che in questi 3 anni non ha mai convinto al 100% e infatti il campo l'ha sempre visto con il contagocce. Mentre se da una parte la scelta di tenere Barzagli in rosa è assolutamente condivisibile per l'enorme dote di esperienza che porta e può disporre verso i suoi compagni, dall'altra considerarlo ancora un difensore valido a certi livelli forse è stato un po' troppo pretestuoso, vista la sua età. Anche la scelta di far tornare Caceres è assolutamente discutibile e sicuramente non potrà supplire la partenza del difensore marocchino o comunque non può considerarsi una valida alternativa al duo titolare.

Tutto questo per arrivare che la Juventus dovrà affrontare la seconda parte di stagione, quella più importante, soprattutto in vista Champions League, con in rosa solo due difensori centrali di alto livello, Bonucci e Chiellini. Un handicap non da poco, perchè ad ogni partita bisognerà fare gli scongiuri che non si infortunino nuovamente o che non prendano troppi cartellini... sennò saranno guai come nelle ultime uscite senza di loro. E nell'anno dell'acquisto del fenomeno dei fenomeni (alias Cristiano Ronaldo) sarebbe veramente un peccato buttare via una stagione per non essere stati capaci a prevedere alcuni problemi così evidenti!

---------------------------------------------------------------

Entra anche tu nella community italiana di Scorum raggiungendoci sul nostro canale discord