Dalle parole ai fatti.

4-0.

Prima uscita.

Prima goleada.

Soprattutto l'impressione che Conte abbiamo portato quel carattere e quella fame che all'Inter mancava dai tempi di Mourinho.

Antonio Cassano ha detto che avere Conte in panchina porta in dote 15 punti in più.

Contro il suo Lecce Conte ha avuto vita facile ma la storia ci insegna che non sempre la prima partita della stagione è semplice, anche quando l'avversario non è di primo livello.

L'Inter di Conte è sembrata aggressiva ed esplosiva, ha divertito ed è sembrata divertirsi.

Se il buongiorno si vede dal mattino i tifosi interisti possono sognare ad occhi aperti.

Rispolverato Ranocchia e scoperto finalmente Lukaku, passando per il ritorno di Candreva e l'esplosione di Sensi.

Conte ha lavorato bene in estate sul campo e l'Inter bene sul mercato.

Il mercato potrebbe portare in dote la ciliegina sulla torta e rendere l'Inter una serissima pretendente al trono insieme a Juve e Napoli.