Rafael Leão, fonte immagine napolisport.net

Un nuovo duello tra Napoli e Juventus potrebbe a breve infiammare questa già bollente sessione estiva del mercato trasferimenti: è di oggi infatti la notizia secondo la quale il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli sarebbe pronto ad intavolare una trattativa con il Lille per l'acquisto di uno dei suoi pallini, il ventenne attaccante portoghese Rafael Leão, sulle cui tracce sembrano esserci già diversi club europei come Arsenal, Borussia Dortmund e, per l'appunto, la stessa Juventus.

Classe 1999, abilissimo nel dribbling e nella corsa, buon finalizzatore dotato di particolare capacità nel gioco aereo, Rafael Leão rappresenta il classico attaccante moderno, in grado di poter giocare sia da prima punta, sfruttando le sue caratteristiche fisiche (189 cm - 83 Kg), sia da attaccante esterno, ruolo nel quale può far valere la sua velocità e le sue capacità di saltare l'uomo; alcuni lo hanno paragonato all'ex interista Obafemi Martins, altri vedono in lui le movenze del giovane Ibrahimović, ma è forse con la stella del Paris Saint Germain e della nazionale francese Kylian Mbappé il paragone più calzante.


Acquista la nuova maglia del Napoli 19/20 ad un prezzo imbattibile!


Cresciuto nello Sporting Lisbona fin da quando era bambino, squadra con la quale ha debuttato nella massima serie portoghese all'età di diciotto anni, Leão si è trasferito la scorsa stagione a parametro zero in Francia, in seguito alla rescissione del contratto con il suo vecchio club, ottenuta in seguito ad un episodio molto grave nel quale i giocatori dei Leões furono minacciati da alcuni tifosi mascherati; in Ligue 1 ha cominciato a far intravedere anche tra i professionisti le grandi qualità messe in mostra nelle nazionali giovanili portoghesi, chiudendo la stagione con 13 presenze in campionato ed un bottino discreto di 6 reti (quattro consecutive a cavallo tra Dicembre e Gennaio), e contribuendo in maniera importante alla conquista del secondo posto e alla relativa qualificazione del Lille in Champions League.

Cristiano Giuntoli. Fonte immagine napolitoday.it

Il prezzo del cartellino del calciatore si è rivalutato del 100% in pochi mesi, passando da una valutazione di circa 15 milioni ad una ben più corposa di quasi 30, ma con le cifre che corrono investire sul giovane attaccante lusitano potrebbe rivelarsi un affare, specie per una società come il Napoli molto attenta ai bilanci ed abile nel rivalutare calciatori acquistati ad un prezzo relativamente basso.

I prossimi giorni potrebbero essere decisivi, a patto che la Società di Aurelio De Laurentis decida di anticipare la concorrenza straniera, ma soprattutto quella indigena della Juventus, in un momento in cui la dirigenza dei campioni d'Italia è particolarmente affaccendata su fronti caldi come quelli che dovrebbero portare De Ligt e Icardi alla corte di Maurizio Sarri, o come nel piazzamento degli esuberi.

Per meglio chiarire le potenzialità del ragazzo e i suoi ampi margini di miglioramento, e convincere i più scettici circa la bontà del colpo che il Napoli metterebbe a segno ingaggiandolo, vi lascio un breve video che, oltre a mostrare i goal realizzati in stagione, ne riassume le principali caratteristiche , in attesa, chissà, di vederlo presto sui prati verdi della Serie A, che si impreziosirebbe così di un nuovo straordinario talento.

Immagine di proprietà di Scorum-Italia