Marta (migliore giocatrice FIFA 2018) e Messi (Pallone d'oro)

Sarò sincero con voi, non l'ho mai seguito molto e non avevo mai visto una partita fino a quando non sono venuto a conoscenza della nascita della Juventus, squadra per la quale tifo. La società torinese ha rilevato il posto disponibile nel campionato femminile a causa dell'abbandono del Cuneo. Appena approdata la squadra guidata da Rita Guarino, ha vinto 2 scudetti, uno all'esordio ed il secondo quest'anno, assieme alla loro prima Coppa Italia. Il mio entusiasmo a riguardo é salito esponenzialmente non posso nasconderlo, e così ho iniziato a guardare qualche partita e adesso che sono in atto i mondiali li sto seguendo con un certo interesse.

Guardando le partite la differenza è netta tra i due, le azioni sono meno spettacolari, considerando soltanto quelle ad alti livelli d'intensità, i tiri da fuori area difficilmente c'entrano l'obiettivo e sono tutt'altro che irresistibili, anche se sui calci di punizione se la cavano egregiamente, i portieri sono forse un po' goffi ma il giro palle non é per niente male! Direi che le poche differenze che ho notato finiscono qui, anche perché da come suggerisce il la cosa primaria di questo sport appunto, è che è uno sport, la sportività viene prima di tutto e questo calcio ha molto da insegnare a quello maschile.

Una delle prime cose che ho notato è che quasi nessuno simula, minuti e minuti di partita persi per perdere tempo non esistono, gente degna di attori del calibro di Robert De Niro, la fiera della noia qui è praticamente assente, combattività e correttezza, qualità che i signori del calcio hanno soltanto da imparare, anche se purtroppo qualche sputo é volato anche lì durante Camerun - Inghilterra.

Carattere è un'altra qualità che possono vantare, mai visto rifiutarsi di giocare come è successo qualche giorno fa sempre tra Camerun ed Inghilterra, dove dopo una ambigua decisione dell'arbitro coadiuvato dal VAR la formazione africana si è vista convalidare un gol a sfavore, si erano fermate perché il guardialinee aveva sbandierato troppo presto, tutto questo si ripete quando gli viene annullata una rete per fuorigioco millimetrico.

Giusto o sbagliato il loro? Non sta a me deciderlo, un qualcosa di unico comparato al calcio maschile, un carattere invidiabile da parte delle leonesse, che però dovrebbero essere un po' più attente al regolamento e concentrarsi di più sul gioco.

E siamo qui, tutti ad ammirare i Mondiali femminili, cambiando totalmente prospettiva riguardo ad uno sport che siamo abituati a vedere con occhi maliziosi, di malizioso qui non sembra esserci poco nulla.

Complimenti e standing ovation alle signore del calcio, grazie a tutte per insegnare ai campioni che possono migliorare parecchio e speriamo proprio che la tendenza non sia quella inversa!

⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽

@ran.koree sketch