VALERIO REGINA

COMPETITION: Europa League
MATCH: Roma - Istanbul Basaksehir FK
TIME: 21.00
TIP: goal
ODD: 1.95 (bet 365)
STAKE: 6%

Prima giornata di Europa League e debutto interno per la Roma contro i turchi dell'Istanbul Basaksehir FK (squadra classificata seconda in campionato lo scorso anno e che è stata "retrocessa" in EL dopo aver perso i preliminari di Champions League contro i greci dell'Olympiacos.)

Il tecnico della Roma Fonseca predilige un calcio molto offensivo e lo si è visto in queste prime 3 giornate di serie A dove la Roma ha collezionato 8 gol subendone però 6 segno che qualcosa là dietro va ancora registrato. Per domani il mister in conferenza stampa ha dichiarato che farà un po di turn over in vista dei vari impegni che attendono la Roma senza però svelare quali cambi apporterà alla formazione che ha strapazzato 4-2 il Sassuolo domenica. Facile prevedere un ritorno fra i titolari di Zaniolo (in panchina domenica) e l'inserimento di Spinazzola (per far rifiatare Kolarov) Diawara e Juan Jesus poco utilizzati in queste prime giornate. Possibile anche l'esordio di Mirante al posto di Pau Lopez.

La formazione turca (squadra di proprietà del Ministero dello Sport e Gioventù turco) è una formazione molto giovane (è stata fondata nel 1990) ma formata da uno zoccolo di giocatori molti esperti e molti di loro con un passato anche in Serie A. Infatti in rosa ci sono Robinho, Elia, Inler (fra gli ex Serie A) oltre ai vari Arda Turan, Clichy e Demba Ba solo per nominarne alcuni. Anche l'allenatore è un ex serie A, in particolare ex Inter, ovvero Okan Buruk.

Non hanno iniziato al meglio questa stagione ma in Europa possono provare ad iniziare con il piede giusto questa avventura e quanto meno hanno la possibilità di segnare alla retroguardia della Roma che oltre a non essere particolarmente ermetica subirà anche qualche cambio per effetto del turn-over. La Roma di contro in casa deve vincere e quindi in avanti dal primo minuto potremmo vedere il bomber Dzeko anche perchè Kalinic non è ancora al 100% come dichiarato apertamente dallo stesso Fonseca.